COLORI D’AUTUNNO

Ho preso due patate piccole, le ho sbucciate e tagliate a pezzetti,

e buttate in una pentola con brodo che bolliva.

Poi ho affettato il misto di funghi, a pezzi non troppo piccoli, ho messo 

due spicchi d’aglio in camicia ad insaporire un cucchiaio d’olio extra-

vergine d’oliva, ho spinto il gas vivace, e ho fatto rosolare i funghi

salati e ben incoperchiati, perchè riuscissero a cuocere nella loro umidità.

Una volta pronti i funghi ho spento il fuoco e a cucchiaiate li ho buttati

nel brodo bollente con le patate.

ho lasciato cuocere a fuoco basso per dieci minuti e ho passato il tutto al

minipimer, quindi ho incoperchiato e lasciato andare ancora per dieci

minuti. Ho servito in piatti rustici, con un filo d’olio, una spruzzata di pepe

e qualche taglio di erba cipollina.

Crostini a volontà se non siete a dieta

COLORI D’AUTUNNOultima modifica: 2007-10-19T17:16:53+02:00da 50x50
Reposta per primo quest’articolo